headerceva
Ceva, Piazza Galliano 3 - Ormea, Viale Novaro 96 - [email protected] [email protected] - c.f. 93034230040 c.u. UFHI76

Regione Piemonte - 2016 Assegni per il diritto all'istruzione

È stato pubblicato lunedì 15 febbraio il bando, su doppia annualità, per gli assegni di studio che la Regione Piemonte destina alle famiglie delle scuole paritarie e per il diritto allo studio degli studenti delle statali.

Le famiglie, con reddito al di sotto dei 26 mila euro, avranno tempo fino al prossimo 5 maggio 2016 per presentare domanda ed ottenere un contributo sia per le spese di iscrizione e frequenza, sia per l’acquisto di libri di testo e per coprire le spese di trasporto o di attività integrative, relative ad un singolo anno o per entrambi gli anni scolastici.

21/04/16 NEWS:  si comunica che la Giunta Regionale con deliberazione n. 22-3175 del 18/04/2016 ha prorogato il termine di presentazione delle domande del contributo regionale per gli assegni di studio per gli anni scolastici 2014/2015 e 2015/2016 e del contributo statale per l’acquisto dei libri di testo per l’anno scolastico 2015/2016 dal 05 MAGGIO 2016 al 10 GIUGNO 16.

 

 

Tra le principali novità di quest’anno l'introduzione appunto di un meccanismo di premialità per le famiglie che presentino domanda per entrambi gli anni scolastici 2014/2015 e 2015/2016. In questo caso, chi avrà diritto al doppio assegno, otterrà il 100 per cento del contributo più alto, e il 60 per cento di quello inferiore. Con lo stesso modulo utilizzato per la richiesta del contributo regionale per assegno di studio sarà possibile richiedere anche il contributo statale per i libri di testo per l’anno scolastico in corso 2015/2016. Il totale delle risorse regionali messe a disposizione per i nuovi bandi è pari a circa 12,8 milioni di euro.

La domanda potrà essere presentata esclusivamente online accedendo con le opportune credenziali all’applicazione “Accedi alla compilazione” disponibile alla pagina www.sistemapiemonte.it/assegnidistudio

La Regione ha attivato, a supporto delle famiglie interessate, il Numero Verde gratuito 800-333-444 (disponibile dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 18.00). Ulteriori approfondimenti relativi a tempistiche e modulistica sono invece disponibili nella nuova sezione web http://www.regione.piemonte.it/istruzione